Atac, ancora guai in metro: dal 18 ottobre chiude la stazione Baldo degli Ubaldi

Ancora disagi per i viaggiatori della linea A della metro di Roma. Dal 18 ottobre, comunica l'Atac, sarà chiusa la stazione Baldo degli Ubaldi per la revisione ventennale scale mobili e degli ascensori. I treni dunque transiteranno senza effettuare la fermata.

LEGGI ANCHE > Roma, distrugge il bus poi tenta la fuga: il passeggero lo blocca prendendolo a pugni

Atac spiega che la manutenzione è «un'attività obbligatoria in base alle vigenti norme sull'esercizio degli impianti di traslazione. La chiusura è necessaria per consentire lo svolgimento di lavorazioni complesse, garantendo la sicurezza delle maestranze e dei viaggiatori».

E' ancora chiusa la stazione Barberini, mentre in moltissime fermate non funzionano scale mobili e ascensori. Nelle stazione di Cipro e Valle Aurelia ad esempio scale mobili e ascensori sono fuori servizio da tempo ormai. 

Complessivamente saranno sottoposte a revisione 12 scale mobili e 7 ascensori. Nella nota, infine, Atac comunica le alternative per gli utenti della stazione. «In sostituzione della stazione Baldo degli Ubaldi potranno essere utilizzate le vicine stazioni di Cornelia e Valle Aurelia, dove i treni della metro A continueranno a fermare regolarmente. Per tutta la durata della chiusura della stazione, la linea bus 490 (stazione Tiburtina-Cornelia) sarà potenziata. La linea 490 è accessibile ai passeggeri a ridotta mobilità». 

Sabato 12 Ottobre 2019, 13:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA