Roma, metro B ferma: uomo si lancia sui binari a Ponte Mammolo e muore

Roma, metro B ferma: uomo si lancia sui binari a Ponte Mammolo e muore

Si è lanciato sui binari l'uomo finito sotto un convoglio della linea B della metropolitana di Roma alla stazione Ponte Mammolo. A quanto riferito l'uomo è morto.  È accaduto intorno alle 10.15. Il servizio della metro B è pertanto interrotto e sostituito da bus nella tratta Tiburtina-Rebibbia. 

Sul posto i carabinieri del nucleo operativo della campagnia Montesacro e i vigili del fuoco al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti, estratte il corpo rimasto incastrato tra il secondo e il terzo vagone. Ancora da identificare l'uomo che ha compiuto il gesto.
A quanto si è appreso, mentre un treno diretto da Rebibbia a Laurentina era arrivato a metà della banchina il macchinista ha visto un uomo che si lanciava sui binari togliendosi solo una giacca. Quindi l'uomo i sarebbe posizione sui binari con con il volto rivolto verso il treno in arrivo come se fosse un portiere di calcio in parata. Quindi la frenata del macchinista che nulla ha potuto.

Sabato 10 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 11:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME