Sabato i Maneskin al Circo Massimo, l'Ordine dei medici di Roma: «Al concerto con la Ffp2»

Sabato i Maneskin al Circo Massimo, l'Ordine dei medici di Roma: «Al concerto con la Ffp2»

L'ondata estiva di Covid sta colpendo duramente il Lazio, con 13.555 nuovi contagi ieri, e Roma in particolare, con oltre 7mila casi sempre ieri. Il dato giornaliero più alto dal 26 gennaio. Nel momento più delicato di questa recrudescenza, sabato nella Capitale al Circo Massimo ci sarà il concerto del Maneskin: attese 80mila persone. E l'Ordine dei medici suggerisce di andarci con la mascherina Ffp2.

Damiano dei Maneskin replica a Mick Jagger: «Il rock non muore mai». Il botta e risposta

«Non possiamo certo impedire ai ragazzi di andare al concerto, dopo 2 anni di pandemia che li ha costretti a lockdown e sacrifici, ma il nostro consiglio è di indossare la mascherina Ffp2 che può evitare il contagio in una situazione di assembramento ad alto rischio», dice all'Adnkronos Salute Antonio Magi, presidente dell'Ordine dei medici di Roma e provincia.

«Spero che i ragazzi seguano questa raccomandazione e pensino anche ai rischi che possono far correre ai genitori e ai nonni una volta che tornano a casa dopo il concerto», aggiunge Magi che poi lancia una invito alle autorità competenti: «Occorre valutare rispetto ai dati epidemiologici, che ricordo ormai è chiaro che sono sottostimati per il proliferare di autodiagnosi a casa, di raccomandare la mascherina al chiuso. Ha grande efficacia contro la diffusione del Covid».

Presidente infettivologi: «Farà aumentare i contagi»

Sempre sul concerto dei Maneskin di sabato, gli infettivologi lanciano l'allarme: «Questo concerto, con Omicron 5 che avanza, sarà un amplificatore di contagi, favorirà la diffusione del virus», sottolinea all'Adnkronos Salute Claudio Mastroianni, presidente della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit) e ordinario di Malattie infettive all'Università Sapienza di Roma. Sulla possibilità di rinviarlo, l'infettivologo è chiaro: «Non credo si possa fare, ed è una decisione che spetta alle autorità competenti. Quello che posso consigliare è di indossare la mascherina Ffp2 e di mantenere una certa distanza - raccomanda - Ma, soprattutto quest'ultima condizione, credo sia difficile da rispettare».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Luglio 2022, 20:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA