Lucrezia Natale morta in un incidente a 27 anni sulla Roma-Civitavecchia

Lucrezia Natale morta in un incidente a 27 anni sulla Roma-Civitavecchia

Quattro amici in auto in viaggio in un sabato d'estate e un concerto da raggiungere, una giornata che si preannunciava di festa grande e che invece si è trasformata in tragedia per Lucrezia Natale, ragazza romana di 27 anni morta in un incidente sulla A12 Roma-Civitavecchia. Il gruppo era partito da Roma intorno alle 13 a bordo di una Cinquecento bianca, direzione Marina di Cerveteri. Un weekend spensierato per la giovane che solo tre giorni fa aveva festeggiato il compleanno e per i tre amici poi ricoverati in codice rosso in ospedale.

Resta senza benzina in autostrada e esce dall'auto per chiedere aiuto: travolto e ucciso da un camion a 24 anni

Roma-Civitavecchia, incidente sulla A12: un morto e tre feriti, ​chiuso (e poi riaperto) tratto tra Fregene e il bivio con l'autostrada

 

La dinamica dell'incidente

Il maxi-tamponamento è avvenuto attorno alle 13.30 all’altezza del chilometro 4 in direzione sud, poco dopo l’uscita di Maccarese, tra Fregene e il bivio per la Roma Fiumicino. Sul posto sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della polizia stradale e il personale della Direzione V° Tronco di Fiano Romano di Autostrade per l’Italia.

A quell'ora quel tratto di strada era avvolto da un po’ di fumo per via di un incendio nato dalle sterpaglia lungo la carreggiata. Una concausa che ha determinato il rallentamento ma non il tragico epilogo. Proprio a causa del fumo, molti automobilisti hanno rallentato, alcuni semplicemente per capire da dove provenisse e altri per scattare foto o registrare video. Anche la Cinquecento dei quattro amici romani rallenta, cosa che non fa una Mercedes station wagon guidata da un 70enne romano, che la colpisce in pieno. L'auto viene così sbalzata in avanti e colpisce una Pegeout occupata da tre turisti tedeschi, rimasti illesi. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Luglio 2022, 17:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA