#KikiChallenge, è un balletto il pericoloso tormentone estivo
di Veronica Cursi

#KikiChallenge, è un balletto il pericoloso tormentone estivo

Scendere da una macchina in movimento, ballare e filmare tutto per poi postare il video ovviamente su Instagram: si chiama #KikiChallenge ed è l’ultimo pericolosissimo tormentone estivo lanciato dai social. 
Di cosa si tratta? Di una sfida a colpi di coreografie - basata sulla canzone “In My Feelings” del rapper canadese Drake - che consiste nell’eseguire un balletto per strada, possibilmente ripresi dallo sportello aperto di un’auto mentre qualcuno guida.

Baby gang violenta getta anziano nel cassonetto Video

Un gioco virale, molto in voga tra gli adolescenti, dagli effetti però spesso disastrosi: c’è chi cade a terra, chi finisce contro un palo, chi rischia di essere investito. 
 
 

#kikichallenge #drake #drakechallenge #kikidoyouloveme

Un post condiviso da @ farraygb in data:



Sui social l’hastag “kikichallenge” conta quasi 250mila post e la polizia stradale di mezzo mondo si è sentita in dovere di ribadire che «scendere da un’auto in corsa e ballare in mezzo a una strada trafficata può essere pericoloso». Ovvio no? Non per loro, i ragazzini, che continuano a riempire le pagine di Instagram con questi balli hip hop disposti a tutto pur di ottenere decine di like. In realtà la Kiki Challenge è nata da un video postato dal comico americano Shiggy. Ma la sua coreografia era semplicemente fatta per strada, poi sono nate varianti alla Fast and Furios, sempre più spericolate. Che dire, viene da rimpiangere l’innocua Macarena. 

 
 

Did that just happen? 😱😱😲 #kikichallenge #kikichallengefail #fomokid

Un post condiviso da FOMOKid (@fomokid) in data:


Ultimo aggiornamento: 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA