Incidente in moto contro un'auto: muore un 36enne romano, sottoufficiale dell'esercito

Hanno tentato di rianimarlo per quaranta minuti, ma non c'è stato nulla da fare. È morto per politraumatismo il motociclista romano che nel pomeriggio, poco dopo le 15, in via Fincato vicino a Poiano, un paesino del veronese, è finito con la sua Honda CBR contro una Lancia Delta. La vittima si chiama Alessio Maccaroni, 36 anni, sottufficiale dell'esercito in servizio alla caserma Duca di Montorio, ma originario di Roma. Sono stati gli uomini della polizia di Roma Capitale ad avvisare la sua famiglia della tragedia.
 


Maccaroni è morto dopo un lungo tentativo di rianimarlo da parte dei sanitari del Suem 118 giunti sul posto con ambulanza ed elicottero. Alla guida dell'auto un 79enne, veronese. I veicoli sono stati sottoposti a sequestro ed è stata avvisata Angela Barbaglio, magistrato di turno, a cui è stata messa a disposizione la salma ora presso le celle dell'ospedale di Borgo Roma. La dinamica, al vaglio della polizia locale, è ancora da chiarire.
 
 

Domenica 16 Giugno 2019, 20:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA