Green pass, Vaia spinge per un prolungamento oltre i 12 mesi «non è certo serva la terza dose»

Green pass, Vaia spinge per un prolungamento oltre i 12 mesi «non è certo serva la terza dose»

«Ancora non c'è certezza sulla necessità di una terza dose». A dirlo è Francesco Vaia, direttore dello Spallanzani di Roma che, in merito al prolungamento di validità del Green pass, afferma la possibilità di prolungarlo anche oltre i 12 mesi.

 

Leggi anche > Green Pass, la validità sarà estesa fino a un anno per i vaccinati: manca il via del Cts

 

«Io sono nettamente a favore al prolungamento del Green pass anche oltre un anno, perché secondo molti studi potremmo avere una copertura di oltre 12 mesi e questo ci consentirebbe di poter studiare meglio, con serenità e liberi da qualsiasi condizionamento geopolitico o industriale la possibilità di un ulteriore richiamo», prosegue il direttore dello Spallanzani.

 

Vaia poi spiega: «Ancora non c'è certezza della necessità di una terza dose per tutti, mentre c'è certezza che dobbiamo spingere sulla campagna di vaccinazione, sulle seconde dosi e sulle prime dosi, guardando al mondo per fermare la circolazione del virus».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Agosto 2021, 17:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA