Fotografo romano muore annegato a Bali durante una vacanza sotto gli occhi della compagna
di Alessia Strinati

Fotografo romano muore annegato a Bali durante una vacanza sotto gli occhi della compagna

Andrea Massari, giovane fotografo italiano, è morto affogato a Bali. Il 32enne di origini romane ma molto conosciuto anche a New York per il suo lavoro, si trovava in vacanza in una delle spiagge più belle dell'Indonesia insieme alla sua compagna, Morkeviciute Valdemara.

Italiano salta il ponte levatoio in auto come in Blues Brothers: il volo ha successo, ma l'atterraggio...



I due stavano erano nell'isola di Cristal Bay, nel villaggio di Sakti, Nusa Penida, quando è avvenuto l'incidente. Andrea e la compagna avevano trascorso la mattinata in spiaggia, si sono allontanati intorno all'ora di pranzo per mangiare e poi sono tornati al mare, come riporta la stampa locale. Sarebbe stato a quel punto che il fotografo avrebbe scelto di fare un tuffo in acqua, anche se le condizioni non sembravano essere favorevoli e le onde iniziavano ad incresparsi.

Deve essere stato a quel punto che Andrea è stato in difficoltà e non è riuscito ad affrontare le onde. Quando la compagna ha visto le condizioni del mare e che non tornava a riva ha allertato i soccorsi, ma purtroppo per il giovane fotografo non c'è stato nulla da fare. 
Domenica 21 Aprile 2019, 10:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA