Fontana di Trevi come una piscina comunale: tre bagni in 24 ore

Fontana di Trevi: tre bagni in meno di 24 ore.

Ancora bagni nella Fonta di Trevi. Incuranti di multe e controlli. In meno di 24 ore sono stati tre gli episodi in cui si è reso necessario l'intervento degli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale per fermare e sanzionare alcune persone intente a bagnarsi nella Fontana di Trevi.

IL BLITZ DI CASAPOUND IN SPIAGGIA AD OSTIA CONTRO GLI AMBULANTI

Il primo episodio è di eri alle ore 12 circa, quando un uomo di 59 anni, proveniente da Città del Capo in Sudafrica, ha scelto proprio la fontana monumentale per cercare refrigerio. La persona è stata subito fermata e sanzionata dai caschi bianchi del I Gruppo Centro. Gli altri due avvenimenti hanno avuto luogo questa mattina all'alba.

Alle 5:30 gli agenti hanno sorpreso un italiano di 54 anni, entrato in acqua per bagnarsi i piedi. Mentre era ancora in corso la compilazione degli atti a carico dell'uomo, uno degli agenti ha scorto una turista australiana di 33 anni intenta ad immergersi nella fontana. Per entrambi è scattata la sanzione di 450 euro.

Sabato 11 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME