Fidapa Bpw Italy, 90 anni in rosa per l'associazione delle donne
di Ida Di Grazia

Fidapa Bpw Italy sezione Roma, 90 anni in rosa per l'associazione delle donne

Le donne che hanno cambiato il mondo, non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla, se non la loro intelligenza. La citazione di Rita Levi Montalcini non è un caso, e descrive al meglio il ruolo della sezione Roma Fidapa Bpw Italy che ha compiuto 90 anni.



Le Madri fondatrici della Sezione Roma sono state delle visionarie e antesignane nell'immaginare un mondo che consentisse alle donne di poter ambire ad essere nella loro vita delle persone con pari diritti e doveri agli uomini, indipendentemente dalla strada che esse desiderassero intraprendere: formazione scolastica, professione, ruolo politico, amministrativo ed economico. La Fidapa Bpw Italy Sezione Roma, è una delle 303 sezioni sparse su tutto il territorio nazionale della FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari) BPW(Business end Professional Women) Italy e può essere considerata la sezione fondatrice
avvenuta nel lontano 8 gennaio 1929 seguita a breve da Milano e Napoli.




E proprio la scorsa settimana, nello stesso giorno, si sono celebrati i 90 anni con un convegno nella Protomoteca del Campidoglio: Il ruolo dell'associazionismo femminile negli ultimi 90 anni nella città di Roma e prospettive future.
All'iniziativa, che si è avvalsa dei Patrocini della Presidenza dell'Assemblea Capitolina, del Consiglio regionale del Lazio e delle Consigliera di Parità Nazionale, hanno partecipato la Presidente Nazionale FIDAPA BPW Italy Caterina Mazzella, la Presidente Internazionale Amany Asfour, la Coordinatrice Europea BPW Europe Giuseppina Bombaci e la Presidente del Distretto Centro Patrizia Bonciani, che con la loro presenza hanno attestato l'importanza del ruolo che Roma e le sue donne hanno avuto per la federazione nazionale ed internazionaleOltre alle numerose premiazioni, a chiusura la firma del gemellaggio tra la divisione Roma e Houston. Le due sezioni hanno scelto come tema comune Il cuore di una donna legata alle cardiopatie femminili e a come incrementare la sensibilità alla medicina di genere. La giornata si è conclusa con la serata di gala e la Cerimonia delle Candele per dare il benvenuto alle 28 nuove socie.
Lunedì 14 Gennaio 2019, 12:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA