Roma, 1,46 euro per terra: di chi sono? Annuncio all'albo pretorio, si cerca il proprietario

Cercansi chi ha perso in strada 1,46 euro a Roma. Nella città dove la spazzatura resta ai lati delle vie giorni interi, dove i bus prendono fuoco un giorno sì e l'altro pure, arriva questo incredibile paradosso. È stata pubblicata ieri sull’Albo pretorio del Comune capitolino, come rivela Il Corriere della Sera, su richiesta del II° gruppo della Polizia locale che cita una delibera consiliare del 1914, la notizia del ritrovamento della somma di 1,46 euro con invito all’interessato a «presentarsi al Comando di via Goito-Ufficio verbali, munito di documento d’identità ed eventuale denuncia di furto o smarrimento del suddetto denaro».

LEGGI ANCHEFunerale incredibile, il morto bussa e parla dalla bara

 
 

Sì, è tutto vero. Si cerca chi ha smarrito nella più grande città d'Italia pochi spiccioli che non bastano nemmeno per pagare cornetto e cappuccino al bar sotto casa. Chi lo sa? Il distratto cittadino che leggerà questa notizia magari si ricorderà di non aver più in tasca 1,46 euro e si presenterà (ovviamente con in tasca regolare denuncia alle forze dell'ordine) dalla polizia locale per pretendere la somma. Altrimenti finirà nelle vuote casse del comune. E chissà con quel 1,46 euro cosa ci faranno gli amministratori della capitale....
Martedì 15 Ottobre 2019, 15:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA