Nozioni di soccorso cinofilo: Enzo Salvi e I Centouno al Palazzo dei Congressi con gli istruttori di BAU
di Loris Alba

Nozioni di soccorso cinofilo: Enzo Salvi e I Centouno al Palazzo dei Congressi con gli istruttori di BAU

Una kermesse dalla parte degli animali. A Le Terrazze Teatro Festival, l’evento estivo al Palazzo dei Congressi, con I Centouno, in scena il 19 luglio, e con l’attore romano Enzo Salvi, in scena il 20 luglio, arrivano gli istruttori di BAU (Animal Urgency), l’attività di primo soccorso cinofilo per educare gli umani a gestire le emergenze in attesa del veterinario.

Le Terrazze Teatro Festival, l’evento estivo al Palazzo dei Congressi e diretto da Achille Mellini, dopo aver lanciato la propria campagna contro l’abbandono e in difesa di un’adozione responsabile, in collaborazione con Roma Capitale, scende nuovamente in campo in aiuto degli amici a quattrozampe con un’ iniziativa importante.  Come intervenire in caso di colpo di calore, attacco cardiaco o come riconoscere un’ostruzione delle vie aeree nel vostro amico a 4 zampe? Anche i nostri animali possono avere problemi di salute ed imparare a riconoscere alcuni segnali più da vicino può essere importante ed aiutarci ad aiutarli.

Poche e semplici le tecniche da apprendere. Grazie alla presenza di manichini raffiguranti il cane, gli istruttori Melissa Caruso e Gabriele Franchi, effettueranno infatti pratiche ed utili manovre di primo soccorso.

A sposare per primo l’idea è stato proprio Salvi che, dopo il successo riscosso la scorsa stagione con lo spettacolo “Io un attore cane” dedicato ai suoi adoratissimi animali ( 3 cani e 3 pappagalli
), torna il 20 luglio, ore 21.30, con un’emozionante e divertente recital a tema con tanti nuovi episodi che vedranno come sempre protagonisti la vivace labrador Peggy, il pastore tedesco Zeus, il pyncher Tyson e i pappagalli Jerry, Kikko e Fly.


 Anche I Centouno, il 19 luglio ore 21.30, saranno alle prese con uno show in cui incroceranno un animale.  Il loro show, “Sono pezzi nostri”, sarà all’insegna dell’amicizia. Ma se vi dicessimo che ad un'ora dal debutto Ezio è fermo a 40 km di distanza con la macchina in panne? Che fare? Iniziare lo spettacolo senza di lui o correre a recuperarlo sperando di fare in tempo per l'orario di inizio? Il dubbio assale Per scoprirlo non resta che sedersi in sala e gustarsi l’ennesima comicissima avventura di questi tre  esilaranti amici.


Gli spettacoli inizieranno alle 21.30 e ci sarà un aperitivo sotto le stelle dalle ore 19.00.

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Luglio 2019, 13:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA