Roma choc, dottoressa presa a testate dai no-vax. Si era intromessa in una discussione in metro
di (E.Orl.)

Roma choc, dottoressa presa a testate dai no-vax. Si era intromessa in una discussione in metro

Vile aggressione ad una ginecologa da parte di un gruppo di No Green Pass. La donna è stata colpita con una testata in pieno viso mentre si trovava dentro un vagone della metropolitana alla fermata di San Paolo. Dalla ricostruzione effettuata dalla polizia del commissariato Colombo e dall'esame delle telecamere di videosorveglianza, la dottoressa (che presta servizio in una Asl dei Castelli Romani) era seduta vicino un gruppo di persone che avevano partecipato alla manifestazione contro il certificato vaccinale al Circo Massimo. I manifestanti stavano parlando ad alta voce di tesi No Vax e di teorie complottiste quando la professionista del settore sanitario si è intromessa nella discussione, sostenendo un parere contrario. I No Vax l'hanno prima insultata e poi uno di loro l'ha presa a testate.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Ottobre 2021, 12:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA