Diavù in cattedra, l’arte urbana cambia il mondo
di Stefania Cigarini

Diavù in cattedra, l’arte urbana cambia il mondo

David Diavù Vecchiato, una delle firme italiane più importanti dell’Urban Art, sale in cattedra per presentare e raccontare - in una lezione aperta al pubblico e gratuita - i sette murales dedicati al Cinema che ha realizzato sui muri del Dams per l’università Roma Tre.

«Quando cito icone e scene dall’immaginario cinematografico per realizzare i miei dipinti - spiega - lo faccio sia perché il Cinema è una mia grande passione, sia perché è un linguaggio universale che da centoventi anni arriva immediatamente alle persone».

L’incontro con l’artista, curatore di MURo, Museo di Urban Art di Roma, di GRAArt e della serie tv Muro per Sky Arte sarà anche l’occasione per affrontare temi come ate e vandalismo, street art e gentrification, Urban Art e riqualificazione urbana, riappropriazione degli spazi condivisi attraverso l’arte urbana.

Via Ostiense 139, lunedì 14 maggio alle 11, ingr. libero, muromuseo.com
Domenica 13 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME