Delitto di Fiumicino, l'appello del marito a “Chi l'ha Visto?” : «Se qualcuno ha visto qualcosa ci aiuti»

Delitto di Fiumicino, l'appello del marito a “Chi l'ha Visto?” : «Se qualcuno ha visto qualcosa ci aiuti»

Si indaga sull'omicidio di Maria Tanina, la mamma di Fiumicino scomparsa e poi trovata cadavere in un canale di bonifica con ferite sulla testa. Il personal trainer, l'uomo che le insegnava la difesa personale, si trova indagato a piede libero ed è stato tutto il giorno in casa. I carabinieri gli hanno notificato un atto perché in questo momento la Scientifica sta facendo degli accertamenti, come sottolinea Chi l'ha Visto? 

Delitto di Fiumicino, avviso per omicidio al personal trainer di Maria

Dai primi esami sembra che la donna sia stata colpita alla testa con un corpo contundente che al momento non sarebbe stato ritrovato. Probabilmente quando è stata portata nel canale era già morta. A denunciarne la scomparsa era stato il marito dicendo di non avere più sue notizie dalle 10 di domenica.


La palestra - secondo gli inquirenti - sarebbe uno degli ultimi luoghi, o forse proprio l'ultimo, in cui ha messo piede la donna prima di morire. «Se qualcuno ha visto qualcosa ci aiuti a capire che cosa le è succcesso», è l'appello del marito a Chi l'ha Visto?.
Mercoledì 10 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 11-10-2018 13:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME