De Vito arrestato, CasaPound porta le arance alla Raggi: «Dimissioni subito»

De Vito arrestato, CasaPound porta le arance alla Raggi: «Dimissioni subito»

CasaPound porta le arance in piazza del Campidoglio con le bandiere e il tricolore per chiedere le dimissioni della sindaca di Roma Virginia Raggi in seguito all'arresto del presidente dell'Aula Marcello De Vito. «Chiediamo le dimissioni di Virginia Raggi e le abbiamo portato le arance perché quando fu arrestato Coratti per i fatti di Mafia Capitale, I 5 Stelle fecero una conferenza stampa con le arance», ha detto il consigliere del Municipio X Luca Marsella.

Marcello De Vito arrestato per corruzione su stadio della Roma

De Vito arrestato, Di Maio: «E' fuori dal M5S»
 
 

«Noi chiediamo che siano coerenti e liberi o la città. Vogliamo le elezioni e vogliamo fermare la corruzione - ha proseguito - Casapound è l'unica che può farlo. Ora io da consigliere chiederò di entrare in Campidoglio e portare le arance, Roma è allo sbando e loro chiedono solo lo sgombero di Casapound. Noi non siamo mai stati indagati per corruzione». Un rappresentante delle forze dell'ordine ha detto a Marsella che la «manifestazione non è autorizzata» e gli ha spiegato che può entrare a Palazzo Senatorio ma senza arance.

«Il sindaco si è impegnato molto in questi ultimi mesi a portare all'attenzione dell'opinione pubblica il caso del palazzo di via Napoleone III con 18 famiglie in emergenza abitativa, che non hanno mai avuto una risposta dalle istituzioni. Mi sembra sia stato un modo per deviare l'attenzione da cose ben più gravi. Mi sembra che sarà sgomberata prima questa amministrazione di quel palazzo. Ci aspettiamo le dimissioni della Raggi». Lo ha detto il leader di CasaPound Simone Di Stefano in piazza del Campidoglio.
Mercoledì 20 Marzo 2019, 17:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA