Cosa fare a Roma nel weekend sabato 25 e domenica 26 giugno

Cosa fare a Roma nel weekend sabato 25 e domenica 26 giugno

Cosa fare a Roma nel weekend sabato 25 e domenica 26 giugno

Tim Summer Hits a piazza del Popolo

Appuntamento da non perdere. Finalmente si torna a cantare e ballare in piazza, anzi in Piazza del Popol, con la musica dal vivo dell'evento gratuito Tim Summer Hits. Lungo il weekend tanti artisti e cantanti si alterneranno sul palco, presentati da Stefano De Martino e Andrea Delogu. Tra i tanti cantanti ci saranno Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Ghali, Gigi D'Alessio, Irama, Justin Quiles e Fred De Palma, Luigi Strangis, Madame, Marco Mengoni, Michael Bublè, Noemi & Carl Brave, Pinguini Tatti Nucleari, Rocco Hunt & Elettra Lamborghini & Lola Indigo, Tananai e Umberto Tozzi, per poi culminare nella terza serata, sabato 25 giugno, con Achille Lauro, Aiello, Alex, Annalisa e Boombadash, Baby K, Fabrizio Moro, Francesco Gabbani, Francesco Renga, Gaia, Mika, Nek, Raf, Valentina Parisse.

L'Isola del Cinema 

Il bel cinema in condivisione, torna per la 28° edizione, l’Isola del Cinema una delle arene più suggestive al mondo sull'isola Tiberina. Sabato 25 giugno appuntamento alle 21,30 con "Licorice Pizza" di Paul Thomas Anderson presso l'Arena Lexus, alle 22, invece, sarò proiettato "A Bird Flew in" di Kirsty Bell e "Prestige" di Zara Ahooei presso il Cinelab. Domenica 26 giugno sarà la volta de "Gli idoli delle donne", di Lillo &Greg, alle 21,30 presso l'Arena Lexus e, alle 22, di "Woodgirls: a diet for a dream, di Azadeh Bizargiti e di "Chatter" di Jane Devoy.

Guè a Rock in Roma

Guè Pequeno, insieme a Marrakesh è il rapper tra i più influenti e rispettati in Italia, che domenica 26 giugno si esibirà all'Ippodromo delle Capannelle all'interno di Rock in Roma, uno degli eventi più attesi di questa edizione che può vantare artisti di altissimo livello, sia italiani che internazionali, dopo due anni di stop.

Chet Faker all'Auditorium Parco della Musica

All’anagrafe Nick Murphy, Chet Faker  è uno dei principali protagonisti del genere elettronico che ha ottenuto in questi anni una notevole notorietà grazie anche ai diversi premi ricevuti agli ARIA Awards, tra cui Best Male Artist, Engineer of the Year e Producer of the Year. Con l’attesissimo album Hotel Surrender, uscito il 16 luglio scorso, Chet Faker ha composto dieci brani tutti interamente autoprodotti e caratterizzati dagli elementi che hanno permesso all’artista di conquistare un’ampia fanbase internazionale. Suonerà sabato 25 giugno.

Alex Britti dal vivo

Alex Britti, da sempre noto per aver fatto cantare la sua chitarra e riconosciuto come uno dei bluesman tra i più bravi ed eclettici della scena italiana ed internazionale grazie al suo virtuosismo che rende le sei corde un marchio di fabbrica. Il 2022, anno della “ripartenza” vede Alex Britti pubblicare, per l’inizio dell’estate, con la sua etichetta It.Pop, il suo primo disco interamente strumentale, attesissimo da tutti i suoi fan e dagli estimatori. Britti suonerà sabato 25 giugno alla Casa del Jazz.

Letture d'estate

Tornano gli appuntamenti estivi di Letture d’Estate. Al Bibliobar di Roma, il bar “rivestito” di libri che è centro bookcrossing e biblioteca sul Lungotevere Castel Sant’Angelo, si inaugura il 23 giugno la stagione estiva 2022. Fino al 5 agosto, presentazioni, incontri per i più piccoli e meditazioni per tutti lungo la passeggiata che costeggia il fiume Tevere, tra i banchi alla francese che sorgono all’ombra dei platani. Un interessante calendario di eventi in un luogo magico, con sfondo Castel Sant’Angelo, da venerdì 24 giugno, si inaugura il ciclo di presentazioni e incontri letterari, sempre alle 21, che spazieranno dalle anteprime di romanzi, come ‘Le tre figlie’ della scrittrice Anna Dalton (Garzanti) che presentarà il suo libro accompagnata da Margherita Schirmacher, allo street poetry de I Poeti Der Trullo con Graziano Graziani. Da non perdere le storie di sport, con la campionessa Silvia Salis che con Noemi Serracini parlerà de ‘La bambina più forte del mondo’ (Salani), e la saggistica con ‘Vademecum per i mecenati della cultura’ di Giulia Silvia Ghia (Gangemi edizioni).

Visite Guidate Teatralizzate

Il 26 giugno ricorre la Giornata internazionale per le vittime della tortura e I Viaggi di Adriano ha deciso di sottolineare il proprio impegno verso i più deboli con l’inaugurazione di una nuova Visita Guidata Teatralizzata, creata dalla fervida mente dell'autore e regista Luca Basile che con la compagnia Fenix 1530 e le guide de I Viaggi di Adriano mette in scena: “La Repubblica Romana: Mazzini e Garibaldi prima che fossero 1000”.  Un passaggio storico importante, un sogno divenuto realtà 100 anni dopo, con la scelta finale della Repubblica nel 1946, dopo la parentesi monarchica e fascista. Un ideale che questi ragazzi difesero strenuamente, anticipando i tempi e che ha visto il sacrificio di tanti giovani accorsi nel 1849 a Roma per difendere un ideale. Teatro dell’iniziativa sarà il Gianicolo, scenario al quale si arriverà attraverso un percorso con partenza da Largo 3 giugno 1849 con ingresso da Villa Pamphilj in diversi orari: 19.00, 19.45, 20.30, 21.00 per un viaggio alla scoperta  di uno spaccato del nostro Risorgimento.

Il cinema in piazza

Nuovo weekend di cinema gratuito grazie all'impegno dei ragazzi del Cinema America che con la rassegna il Cinema in piazza offrono proiezioni gratuite in tre arene nella città. Sabato 25 giugno ci sono "I Goonies" a San Cosimato, mentre domenica 26 giugno c'è Francesca Archibugi che presenta "L'albero delle pere". Al Parco della Cervelletta, sabato prosegue la retrospettiva del regista danese Thomas Vinterberg, con la proiezione di "Riunione di famiglia", mentre domenica 26 tutto è pronto per "Il Signore degli Anelli: il ritorno del re", Infine, nell'arena Monte Ciocci, sabato 25 giugno, Alessandro Redaelli e Ruggero Melis presentano "Funeralopolis - A Suburban portrait".


Ultimo aggiornamento: Venerdì 24 Giugno 2022, 14:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA