Coronavirus nel Lazio, 58 nuovi contagiati a Roma, 157 nella regione. Il totale sale a 1.540

Coronavirus, i dati aggiornati del Lazio di oggi 23 marzo: nella città di Roma i nuovi contagiati sono 58, numero che sale a 109 se si considera tutta la provincia della Capitale. Nelle altre province del Lazio i nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore sono invece 14 a Frosinone, 10 a Latina, 5 a Rieti e 19 a Viterbo. Il totale dei casi di Covid19 nel Lazio (compresi i decessi, il cui dato di ieri era 53) sale dunque a 1.540.

Leggi anche > Spallanzani: «223 positivi, 24 con supporto respiratorio»

Buone notizie dall'ospedale pediatrico Bambino Gesù: «Tutti i 5 bambini positivi sono in buone e stabili condizioni», si legge el bollettino odierno della task force della Regione Lazio. «Sono disponibili 6 posti di terapia intensiva Covid-19, 6 posti di terapia intensiva no Covid-19 e 21 posti letto di malattie infettive», sottolinea l'ospedale. Dalla presidente Mariella Enoc un appello alle famiglie: «State a casa con i vostri bambini, ma non rimandate i controlli in Ospedale quando sono urgenti o importanti per altre patologie. Le cure al Gianicolo vengono effettuate in massima sicurezza».

Per quanto riguarda invece i morti, da registrare sei nuove vittime nel Lazio«Sono decedute 2 donne di 82 e 83 anni entrambe con patologie pregresse», rende noto l'Asl Roma 4, che aggiunge che è stata isolata la Rsa Madonna del Rosario di Civitavecchia. Allo stesso modo, «è deceduto un uomo di 56 all'ospedale di Anzio con gravi patologie preesistenti», sottolinea l'Asl Roma 6, che aggiunge che sono «già operativi ulteriori 26 posti di pneumologia Covid-19».

«Un uomo di 68 anni è morto a Cassino, aveva patologie preesistenti», evidenzia invece l'Asl di Frosinone, che aggiunge che è stata isolata la Casa di Cura Ini Città Bianca e avviata l'indagine epidemiologica. «Sono stati attivati 22 posti letto di terapia intensiva e 18 di malattie infettive all'ospedale Spaziani di Frosinone». «All'ospedale Goretti di Latina si sono registrati 2 decessi: uomo di 53 anni e uomo di 70 anni di Fondi», rende invece noto l'Asl di Latina. «All'Ospedale di Gaeta domani saranno ricoverati i primi 4 pazienti positivi. Attivati ulteriori 30 posti letto no #covid19 al Goretti di Latina».

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Marzo 2020, 16:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA