Coronavirus, nel Lazio nuovo record di casi: 795 (con quasi 20mila tamponi) in un giorno. Cinque i decessi

Video
di Enrico Chillè

Coronavirus, nel Lazio che registra un nuovo record di tamponi giornalieri (quasi 20mila) arriva anche il primato assoluto di nuovi contagi in 24 ore (795). Cinque i decessi, tutti a Roma e provincia. Una situazione che preoccupa Alessio D'Amato: «Siamo al livello arancione, in peggioramento».



Leggi anche > Coronavirus in Italia, oggi 55 morti e più di 10mila casi in più. Boom di contagi in Lombardia e Campania

 

 

Intanto, prosegue il potenziamento dei drive-in per i tamponi in tutta la Regione: da oggi una nuova postazione alla Asl Roma 2, in via Arco di Travertino 55, da domani quella in viale di Tor di Quinto. Prolungato l'orario del drive-in pediatrico al Sant'Andrea (lunedì-sabato 10-12 e 14-18, domenica 9-13), mentre a partire dalla prossima settimana apriranno altre postazioni drive-in, a Ponte Mammolo e alla Cecchignola.

Questo il dettaglio delle singole Asl:
Nella Asl Roma 1 sono 137 i casi nelle ultime 24h e si tratta di centoventidue i casi isolati a domicilio e quindici da ricovero. Si registrano tre decessi di 73, 74 e 82 anni con patologie.
Nella Asl Roma 2 sono 154 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quaranta casi con link familiare o contatto di un caso già noto e dieci i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.
Nella Asl Roma 3 sono 51 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trentuno casi con link familiare o contatto di un caso già noto.
Nella Asl Roma 4 sono 52 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ventinove casi con link familiare o contatto di un caso già noto.
Nella Asl Roma 5 sono 52 i casi nelle ultime 24h e si tratta di tredici casi con link familiari o contatto di un caso già noto. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione e diciannove i casi con link al Nomentana Hospital dove è in corso l’indagine epidemiologica.
Nella Asl Roma 6 sono 70 i casi nelle ultime 24h e si tratta di venti casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 67 e 82 anni con patologie.
Nella Asl di Latina sono quarantanove i nuovi casi e di questi trentanove sono con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso con link ad una palestra dove è in corso l’indagine epidemiologica.
Nella Asl di Frosinone si registrano cento nuovi casi e il dato tiene conto di circa sessanta recuperi di notifiche arretrate.
Nella Asl di Viterbo si registrano ottanta nuovi i casi e si tratta di quarantasei casi con link familiare o contatto di un caso noto e tre i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.
Nella Asl di Rieti si registrano cinquanta nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati ben 19.438 tamponi (record assoluto da inizio emergenza). Gli attuali positivi, nel Lazio, sono 12.317, di cui 11.215 in isolamento, 1004 ricoverati e 98 in terapia intensiva. Dall'inizio dell'emergenza processati 1.095.576 tamponi, con 22.796 contagi accertati, 9473 guariti e 1006 deceduti.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 16 Ottobre 2020, 17:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA