Coronavirus, nel Lazio 238 casi (141 a Roma) e 4 morti nelle ultime 24 ore. Aumentano ricoverati e terapie intensive

Coronavirus, nel Lazio 238 casi (141 a Roma) e 4 morti nelle ultime 24 ore. Aumentano ricoverati e terapie intensive

Coronavirus, nel Lazio 238 nuovi casi e quattro decessi nelle ultime 24 ore. Dei nuovi contagi accertati (il dato più alto da inizio epidemia) con oltre 9mila tamponi, 141 sono a Roma città.

Leggi anche > Coronavirus, ecco perché l'Italia è ancora salva dalla seconda ondata rispetto al resto d'Europa

Alessio D'Amato, assessore regionale alla Salute del Lazio, ha spiegato: «La situazione non ci permette di abbassare la guardia, anche se i nuovi casi sono in prevalenza asintomatici e relativi a cluster familiari. Continua il monitoraggio nel Sud pontino per il focolaio nel mercato del pesce di Fondi. Questa mattina abbiamo fatto anche il punto sulle vaccinazioni antifluenzali: l'obiettivo è distribuire le prime 400mila dosi a partire dal 24 settembre».

Nella Asl Roma 1 sono 47 i casi nelle ultime 24h e di questi cinque sono di rientro, due con link dalla Sardegna, uno dalla Francia, uno dall’India e uno dalla Romania. Diciassette sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato.
Nella Asl Roma 2 sono 70 i casi nelle ultime 24h e tra questi tre sono i casi di rientro due dalla Spagna e uno dalla Romania. Trentuno sono i contatti di casi già noti e isolati e ventisette individuati su segnalazione del medico di medicina generale.
Nella Asl Roma 3 sono 24 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattro casi di rientro, tre dall’Abruzzo e uno dalla Toscana. Tredici sono i contatti di casi già noti e isolati.
Nella Asl Roma 4 sono 8 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sei contatti di casi già noti e isolati e uno individuato su segnalazione del medico di medicina generale.
Nella Asl Roma 5 sono 14 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattro casi di rientro dalla Puglia e nove sono i contatti di casi già noti e isolati.
Nella Asl Roma 6 sono 21 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi di rientro uno con link dalla Sardegna e uno dall’Ucraina. Dodici i contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nelle province si registrano 54 casi e nessun decesso nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono trenta i casi e si tratta di cinque casi con link al cluster del mercato ittico dove è in corso l’indagine epidemiologica. Tredici sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato e tre i casi di rientro dalla Romania.
Nella Asl di Frosinone si registrano nove casi e si tratta di sei contatti di casi già noti e isolati.
Nella Asl di Rieti si registrano quattordici casi e si tratta di tredici casi con link al cluster di una RSA dove è in corso l’indagine epidemiologica.
Nella Asl di Viterbo si registra un caso e si tratta di un caso individuato in accesso al pronto soccorso.

Gli attuali positivi, nel Lazio, sono 6030, di cui 5517 in isolamento domiciliare, 482 ricoverati in ospedale (+16 rispetto a ieri) e 31 in terapia intensiva (quattro in più nelle ultime 24 ore). Dall'inizio dell'emergenza i casi accertati sono 14.780, con 7851 guariti e 899 vittime.


Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Settembre 2020, 21:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA