Claudia Pellettieri, l'avvocatessa stroncata dal male a 38 anni. Foro romano in lutto

Claudia Pellettieri, l'avvocatessa stroncata dal male a 38 anni. Foro romano in lutto

di Emilio Orlando

Avvocatura romana in lutto. Si è spenta a 38 anni, dopo aver lottato eroicamente con un male, l'avvocatessa Claudia Pellettieri. Con lo stesso coraggio e forza nonostante la malattia, la professionista del Foro di Roma ha portato avanti fino a poche ore dalla scomparsa processi e udienze.

Tenace, preparata e appassionata di diritto penale, Claudia Pellettieri era molto considerata ed apprezzata negli ambienti giudiziari, dai colleghi, dai magistrati, dai funzionari e dagli impiegati delle segreterie e delle cancellerie del Tribunale Penale di piazzale Clodio, oltre che per la sua elevata professionalità anche per il suo immancabile sorriso e la sua capacità di rassicurare gli altri. Lo stesso sorriso, che non gli mancava mai nemmeno nelle aule di giustizia dove riusciva a stemperare la tensione, con cui la ricordano gli assistiti che difendeva come imputati ma anche come parti civili ai quali perorava le cause non solo come legale di fiducia, ma anche come difensore d'ufficio a fianco degli ultimi, dei fragili e delle vittime di violenza. I funerali si terranno giovedì 26 maggio alle ore 10, nella Chiesa della parrocchia dei Santi Gioacchino e Anna in viale Bruno Rizzieri n. 120 a Cinecittà est.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Maggio 2022, 10:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA