Bambini costretti a cantare l'inno della Roma in classe, video virale. Ira dei genitori: «Mio figlio è laziale»

È successo in una materna al plesso Caterina Usai, in zona Talenti

Video

L'inno della Roma in classe, il video virale, le polemiche. È successo al plesso Caterina Usai, in zona Talenti. Mentre le immagini si diffondono in rete, la maestra si scusa: «Capisco che possa aver disturbato» e promette «per par condicio metterò anche l'inno della Lazio». In classe, però, «ci sono anche due juventini».

 

 

La polemica è esplosa che dopo che il video ha iniziato a fare il giro del web: si vedono bambini della materna cantare "Roma, Roma, Roma" di Antonello Venditti, il giorno dopo la vittoria della squadra di Mourinho in Conference League.

Evidentemente a qualche papà (o mamma) la scelta della maestra non è andata giù. «Mio figlio è laziale», uno dei commenti di una mamma. Un alunno biancoceleste sarebbe addirittura scoppiato in lacrime mentre cantava il celebre inno di Venditti con tanto di karaoke per far ripetere ai piccoli alunni il testo.

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 29 Maggio 2022, 12:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA