Bimba morsa da un pitbull al parco, la baby sitter la salva facendo da scudo

Bimba morsa da un pitbull al parco, la baby sitter la salva facendo da scudo

Il cane era senza guinzaglio e museruola e ha attaccato all'improvviso. La bimba ha riportato diverse ferite alla gamba, ma non sarebbe in pericolo di vita

Paura a Roma. A Dragoncello, nel Parco Vittime del Razzismo, una bambina è stata morsa e aggredita da un pitbull. La bimba era in compagnia della baby sitter, quando all'improvviso il cane l'ha assalita. 

 

Leggi anche > Donna muore sbranata da due cani: era entrata nel cortile di una villetta. È stata attaccata davanti a una bimba

 

Sul posto sono arrivati subito i sanitari del 118. La bambina è stata trasportata d'urgenza al pronto soccorso con diverse ferite sulla gamba per due morsi del cane, ma fortunatamente non sarebbe in pericolo. A salvarla è stato l'intervento tempestivo della baby sitter, brava a frapporsi fra l'animale e la piccola, facendo da scudo umano. 

 

Dopo l'aggressione, poi, si è reso necessario anche l'intervento delle forze dell'ordine. Stando alla prima ricostruzione, infatti, il pitbull sarebbe stato senza guinzaglio né museruola e i presenti avrebbero iniziato a inveire con il proprietario dell'animale. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 14 Ottobre 2021, 14:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA