Basilica di San Pietro: tedesco armato di coltello semina il panico. Beffata la sicurezza

Accade in Vaticano, in San Pietro,  stamattina 18 ottobre. Un giovane, forse tedesco, è armato di coltello. Gli uomini della sicurezza lo circondano, disarmati. Cercano di calmarlo, la Basilica è aperta e piena di turisti e comitive che stanno effettuando visite guidate. Lui si sposta nella navata, a destra e sinistra, proprio accanto al baldacchino del Bernini che orna l'altare maggiore, e inveisce contro la Chiesa Cattolica, tanto che una donna gli dà del Martin Luther: "He's back", si sente in sottofondo. Le sue urla rimbombano nella Basilica. Alla fine il giovane viene bloccato.
 

Venerdì 18 Ottobre 2019, 21:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA