Roma Termini, la mamma si distrae con i bagagli, il treno parte e la figlia di 3 anni resta sola a bordo

La mamma si distrae a Termini con i bagagli, il treno parte e la figlia di 3 anni resta sola a bordo
La mamma stava sistemando i bagagli che doveva caricare a bordo del treno quando le porte si sono chiuse e la figlioletta di tre anni è rimasta a bordo del convoglio. Presa dallo spavento, la donna si è recata alla "Casa Italo" della stazione Termini per chiedere aiuto così è stata avvisata la sala operativa della polizia ferroviaria. I poliziotti della stazione di Roma Tiburtina si sono recati immediatamente al treno che effettuava la fermata poco dopo, e presi contatti con il personale ferroviario hanno preso in consegna la bimba. Poco dopo la donna è arrivata negli uffici della polizia ferroviaria della Stazione di Roma Tiburtina, dove si è ricongiunta con la bambina.
 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 5 Settembre 2019, 18:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA