Tangenti, scarcerato l'ex consigliere Tatarella: va ai domiciliari

Tangenti, scarcerato l'ex consigliere Tatarella: va ai domiciliari

L'ex consigliere comunale milanese Pietro Tatarella, arrestato lo scorso 7 maggio nella maxi inchiesta milanese su un giro di tangenti e appalti pilotati, è stato scarcerato ed ha ottenuto gli arresti domiciliari. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Milano, come comunicato dai suoi difensori.
Giovedì 22 Agosto 2019, 16:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA