Milano, incidente in bici con la betoniera: gravissima Silvia Salvarani, famosa istruttrice di yoga

La donna è una nota istruttrice di Ancona: l'incidente nel cuore di Milano

Travolta in bici dalla betoniera: gravissima Silvia Salvarani, famosa istruttrice di yoga

di Redazione web

Stava pedalando in sella alla sua bicicletta quando è stata travolta da una betoniera. Il mezzo a pedali, rimasto incastrato sotto il camion, si è accartocciato su se stesso, tanta è stata la potenza dell’impatto. La donna che lo conduceva è finita all’ospedale in gravissimi condizioni. È in prognosi riservata Silvia Salvarani, 66enne anconetana, conosciutissima insegnante di yoga ed ex titolare di una palestra, in via Trieste. Il drammatico incidente si è verificato a Milano.

Silvia Salvarani gravissima dopo l'incidente in bici a Milano

 

Silvia Salvarani, insegnante di yoga, fondatrice della Scuola Yoga dei 7 riti tibetani e personal trainer, trasferita nel capoluogo lombardo da Ancona tanti anni fa, ma con tanti amici nelle Marche. E pure da Ancona arrivano i messaggi di forza e coraggio per la 66enne in ospedale da tre giorni in prognosi riservata. Un vero e proprio destino beffardo quello che ha visto coinvolta la Salvarani che mercoledì scorso verso le 11, mentre era in bici, è stata colpita dal mezzo pesante da un uomo che, a sua detta, non si sarebbe accorto del transito di quella bicicletta.

Il fatto è accaduto nella zona dei Bastioni di Porta Nuova, una zona molto centrale, a nord di piazza Duomo. Una dinamica chiara quanto angosciante e assurda. La Salvarani sulla sua bici aveva un tappetino per le sedute yoga, non è detto che fosse diretta o stesse rientrando da una seduta di lavoro.


Ultimo aggiornamento: Domenica 6 Novembre 2022, 18:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA