Salomon Running Milano, la prima gara agonistica post Covid19: torna il trail cittadino

Salomon Running Milano, la prima gara agonistica post Covid19: torna il trail cittadino

In programma domenica 27 settembre 2020 Salomon Running Milano è da sempre molto green, un urban trail nei luoghi più verdi e naturali della città, quest’anno più di sempre è un evento dai tanti volti e dai mille significati che possono essere semplicemente raggruppati nel nuovo slogan dell’evento appositamente coniato: ‘Don’t Stop MI Now’, ovvero non fermate MILANO ora, ma anche ‘non fermatemi ora’. Sarà l’evento che ufficialmente farà ripartire la città di Milano che ha voglia di riscatto e di tornare a correre forte in tutti i sensi e tutti i settori, non solo con le scarpette da running ai piedi.


Quattromila il numero massimo di partecipanti previsti, tre le distanze in programma in tre orari differenti, Citylife Top Cup 18 Km alle ore 9.00, Citylife Fast Cup 10km alle 10.00 e Monzino Run5k alle 10.45, percorsi in grado di soddisfare tutti coloro che amano correre nella natura, nei sentieri, in luoghi speciali di Milano quali il parco CityLife che sarà fulcro dell’evento con la partenza in viale Boezio, il Monte Stella, il cono elicoidale nel parco Alfa Romeo al Portello, il passaggio alla fiera Mi.Co. e dentro al velodromo Vigorelli, perché questo è ciò che più caratterizza i percorsi di questo evento sportivo milanese.


“Una corsa che unisce la passione per lo sport a quella per la nostra città, offrendo percorsi nuovi e innovativi sia per chi ama tenersi in allenamento sia per i professionisti - dichiara Roberta Guaineri, assessore allo Sport del Comune di Milano -. La Salomon Running sarà la prima gara podistica competitiva nella nostra città dopo l’emergenza Covid, un’occasione per migliaia di runner di tornare a correre insieme negli spazi verdi della nostra città e al contempo sostenere l’importante progetto di ricerca del Centro Cardiologico Monzino”. UNA GARA SICURA - Massimo Mapelli, titolare di A&C Consulting ha così riassunto l’evento: “La sicurezza sanitaria è stata la nostra priorità organizzativa in questi mesi e tutto sta procedendo al meglio. Salomon Running Milano sarà un evento che trasmetterà emozioni e divertimento, una gara vera del calendario nazionale Fidal. Il villaggio Expo presso il parco CityLife, che sarà punto focale di tutto l’evento, avrà distanze più ampie rispetto al passato. Le strutture per la consegna di pacco gara e la t-shirt ufficiale saranno realizzate con il rispetto di distanze e sanificazione. Le aree spogliatoio e deposito borse per la domenica, saranno realizzate in un’area esterna al villaggio e vicino a partenza e arrivo per facilitare il deflusso post gara. Verificheremo la temperatura di tutti coloro che entreranno al Villaggio, all’interno del quale dovremo far rispettare alcune precauzioni per il bene di tutti. Le partenze gara, così come da protocollo Fidal, vedranno il via con scaglioni che partiranno ogni 5 minuti, la griglia di partenza sarà realizzata con dei bolli a terra, sui quali le persone attenderanno il via. La mascherina ovviamente andrà indossata in tutto il recinto gara e tenuta per i primi 500 metri dopo il via. Invitiamo i runner a non gettarla a terra e a conservarla fino all’arrivo, come stanno già facendo in questi mesi. All’arrivo, per coloro che ne avranno necessità, sarà prevista la consegna di una nuova mascherina, da indossare fino a quando lasceranno l’area. Sono sicuro che tutti i partecipanti ci aiuteranno a far si che tutto andrà per il meglio”. Alla conferenza sono intervenuti anche i responsabili delle aziende che sostengono l’evento, Salomon il title sponsor che da sempre dà il nome a questa competizione: “Salomon, per quanto riguarda la promozione del running in Italia, è orgogliosa di sostenere ed essere a fianco di Salomon Running Milano 2020. Si tratta di un’importante occasione per Salomon sostenere questo evento in quanto l’edizione che si svolgerà il prossimo 27 settembre rappresenta un tassello significativo nella ripartenza e nel ritorno alle gare per tantissimi runner, di tutte le età. Noi siamo orgogliosi di essere al loro fianco, e di farlo proprio qui a Milano che rappresenta, oggi più che mai, il volano sportivo del nostro Paese" ha detto Augusto Prati, marketing manager Salomon. Giorgio Lazzaro, Direttore Commerciale Marketing di CityLife ha commentato: “La Salomon Running Milano è uno degli appuntamenti sportivi più attesi e partecipati della città e CityLife ha fortemente voluto contribuire all’edizione di quest’anno, che si prospetta unica nel suo genere perché vuole rappresentare un’importante occasione di ripartenza, condivisione e socialità per tutta Milano. Siamo lieti di presentare oggi questo evento che nasce dalla collaborazione di partner accomunati dalla visione dello sport come promotore di benessere, sostenibilità e inclusione, valori che caratterizzano CityLife e fanno da filo conduttore a tutte le iniziative che promuoviamo e sosteniamo. CityLife e il suo grande parco pubblico sono pronti ad ospitare una gara che si correrà nella massima sicurezza e che siamo convinti sarà un momento di festa per tutti i partecipanti”.

FONDAZIONE IEO-CCM – MONZINO RUN 5 KM - La novità di questa edizione è che la Fondazione IEO-CCM ha deciso di prendere parte alla Salomon Running dedicando all’autorevole Centro Cardiologico Monzino - Istituto di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico che si occupa delle patologie cardiovascolari - la distanza non competitiva da 5km. Monzino Run 5k sarà la corsa più breve ma non per questo la meno importante di Salomon Running Milano: grazie alle iscrizioni si raccoglieranno fondi per raggiungere nuovi traguardi nella lotta alle malattie del cuore. La raccolta fondi dell’iniziativa sarà destinata alla Fondazione IEO-CCM per sostenere il progetto di ricerca del Centro Cardiologico Monzino sulla cardiomiopatia aritmogena, una malattia cardiaca genetica, a oggi purtroppo ancora priva di terapie, che si manifesta principalmente nei giovani atleti e può portare a morte cardiaca improvvisa. “Lo sport è un pilastro della prevenzione cardiovascolare. Anche gli studi più recenti” – ha dichiarato il Professor Giulio Pompilio, Direttore scientifico del Centro Cardiologico Monzino – “confermano che chi pratica attività fisica regolarmente presenta una riduzione del 40-50% del rischio di sviluppare problemi cardiaci rispetto ai sedentari”. Per ogni iscritto alle due distanze da 5 e da 10km saranno devoluti 2 euro al progetto di Ricerca del Monzino. Monzino Run 5k sarà dunque un momento di salute, di solidarietà e anche un’occasione per prendersi cura di sé e per conoscere meglio le dinamiche del proprio cuore. Al Villaggio della Run, nella giornata di sabato 26 settembre, sarà possibile incontrare gli specialisti del Centro Cardiologico Monzino, partecipando a iniziative di divulgazione e prevenzione gratuite e aperte a tutti. In particolare dalle 10.00 alle 18.00 il parco City Life ospiterà nello spazio della Fondazione IEO-CCM incontri dedicati con alcune eccellenze dell’Istituto come il Dottor Pablo Werba, responsabile dell’Unità di Ricerca Prevenzione dell'aterosclerosi e il Prof. Daniele Andreini, responsabile di Monzino Sport, entrambi presenti con il proprio team. Gli specialisti saranno a disposizione per rispondere a domande e curiosità su salute cardiovascolare, prevenzione, fattori di rischio, e problematiche legate alla correlazione tra cuore e sport.

PERCORSO TOP Cup 18km – La gara principale partirà come l’anno scorso da viale Boezio, si passerà sotto le residenze private di CityLife per passare nel parco CityLife. Al 3km gradini per salire al centro congressi Mi.Co. lato via Scarampo, gli atleti poi proseguiranno verso il Portello e piazza Gino Valle, la più grande piazza di Milano. Tra il 4 e il 5km spettacolare e divertente sarà come sempre salire e scendere dal cono elicoidale del Parco Industria Alfa Romeo. Successivamente ci si dirigerà verso il centro sportivo XXV Aprile dove si potrà provare per un giro il brivido della velocità in pista d’atletica. Dal km 7,5 al 12,5k, chilometraggio più ampio di sempre, gambe e polmoni messi a dura prova dal Monte Stella, la ‘Montagnetta di San Siro’ che annovera aceri, cedri, la quercia americana, abeti, tigli, pino rosso e pino nero e diverse altre specie di alberi. Da qui inizia la strada del ritorno, quindi ancora il passaggio sul ponte Iper per attraversare via Gattamelata, ancora la piazza intitolata all’architetto Gino Valle, un secondo passaggio nella parte posteriore del centro congressi Mi.Co., lato via Gattamelata e al 16km ancora emozioni ‘da velocità’, questa volta immaginando di essere su una bicicletta, dentro al velodromo Vigorelli. Km 17 dentro al Parco CityLife ed infine l’arrivo nello stesso punto di partenza in viale Boezio.

LA T-SHIRT – In omaggio a tutti i partecipanti di qualsiasi delle tre distanze previste vi sarà la T-shirt firmata da Salomon che da sempre è il title sponsor dell’evento. In tessuto tecnico, perfetta per allenamenti e gare e riecheggia il motto “Don’t Stop MI Now”. Come per la medaglia sarà bianca e rossa, per tingere i parchi di Milano di un colore acceso che possa rappresentare la vivacità delle emozioni e la forte passione per questa manifestazione.

LA MEDAGLIA – Pulita, lucida, chiara, semplice, sfondo bianco e bordo rosso, che potrebbe rappresentare un doppio significato: per ricordare l’impegno in prima fila dei tanti operatori sanitari in questi mesi, siano essi medici o infermieri, ma anche, componendolo come in un quadro il cui sfondo sia il verde dei prati e dei parchi che i concorrenti attraverseranno durante la gara, a simboleggiare la bandiera italiana. Vessillo che per tanti mesi abbiamo sventolato dalle nostre case per farci coraggio, come emblema di unione e speranza. Nastro rosso, come il sangue, simbolo dell'energia vitale mentale e fisica e di emozioni forti, come l’adrenalina della partenza e la gioia del traguardo, finalmente riconquistato e frutto di allenamenti, fatica, determinazione. Al suo interno la data evento 27 settembre 2020 e il claim di quest’anno ‘Don’t Stop MI now”, non fermate Milano ora. Una medaglia tutta da conquistare, finalmente, da conservare per questi tanti simboli che rappresenta.

GLI ALLENAMENTI – Quattro gli allenamenti previsti che si stanno svolgendo in queste settimane con l’ausilio di tecnici professionisti. Si andrà alla scoperta dei parchi di Milano, training che saranno anche utili a migliorare la tecnica di corsa, la preparazione, la psicologia di gara oltre che per conoscere nuovi amici e vivere qualche ora di svago e divertimento. Gli allenamenti sono gratuiti e garantiti fino ad un massimo di 100 persone per singola data. Anche gli allenamenti attuano il pieno rispetto delle normative governative e delle disposizioni FIDAL in vigore per la prevenzione della diffusione della pandemia da COVID19, saranno garantiti il distanziamento sociale ed i protocolli di sanificazione. Programma: sabato 5 settembre presso DF Sport Specialist, Via Palmanova 65 - Parco Lambro sabato 12 settembre presso l’Officina della Corsa, Viale Suzzani 283 - Parco Nord sabato 19 settembre presso Df Sport Specialist a Sirtori (Lc) giovedì 23 settembre presso Lario MI Auto, Via Petitti 8 – Parco Monte Stella Tutti gli appuntamenti sono fissati per le 9.00 ad eccezione di quello di giovedì 23 settembre che è previsto per le 19.00.

ISCRIZIONI GARA - Le iscrizioni sono garantite fino ad un numero massimo di 4.000 atleti e con la formula di pieno rimborso in caso di non svolgimento dell’evento a causa della pandemia da COVID19. Maggiori informazioni per iscriversi e tutti gli aggiornamenti sulla Salomon Running Milano 2020 sono consultabili sul sito www.runningmilano.it.

IL RUNNING È TARGATO SALOMON - Anche quest’anno il parco di CityLife sarà il cuore della manifestazione, sede del villaggio di gara con start e finish-line in viale Boezio e area prescelta per il villaggio commerciale, dove Salomon sarà presente con un proprio ampio stand espositivo, con tecnici specializzati per fornire tutti i consigli per i prodotti più idonei per una gara. Ad esempio, sui tre percorsi della SRM20, Salomon indica come scarpe ideali le nuove Sonic 3, disponibili nelle versioni Confidence, Accelerate e Balance. Sono modelli della linea Road Running dotati di tutte le caratteristiche essenziali con un fit perfetto e un comfort dinamico ideale per gli allenamenti in città, pensati per chi vive la corsa urban nei grandi centri abitati.

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Settembre 2020, 18:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA