Rozzano, esplosione in una pista di kart: tre ustionati, due sono gravi

Rozzano, esplosione in una pista di kart: tre ustionati, due sono gravi

  • 22
    share
Sono tre, due delle quali in condizioni molto gravi, le persone ustionate per l'esplosione avvenuta oggi nel kartodromo Rozzano (Milano). Tutti sono ricoverati in rianimazione e intubati. Da quanto riferito, due uomini sono stati trasportati con un'auto privata alla clinica Humanitas di Rozzano dove al momento si parla di «grado di ustione elevato». Il terzo, portato in elicottero al Niguarda di Milano, è meno grave nonostante abbia il capo e il volto interamente ustionati e sia ricoverato in rianimazione.

LEGGI ANCHE --->  Sesto San Giovanni, esplosione in un appartamento: evacuato l'intero palazzo

È stato lo scoppio della caldaia esterna a una struttura a un piano adibita a uffici e dotata di una piccola abitazione per il custode a causare l'esplosione che si è verificata stamane. A stabilirlo sono stati i rilievi dei vigili del fuoco e dei carabinieri della tenenza del centro alle porte di Milano, che hanno constatato rilevanti danni all'edificio praticamente distrutto. I feriti sono tre, di cui due gravi: sono il custode e un amico originari del Gambia - i quali hanno riportato «ustioni di grado elevato» e ferite - e il barista della pista outdoor per kart, il cui volto e capo sono interamente ustionati. 

Domenica 14 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME