Pitone albino trovato sui tetti di Vigevano morde Vigile del Fuoco che lo cattura

Pitone albino trovato sui tetti di Vigevano morde Vigile del Fuoco che lo cattura

Un pitone albino è stato trovato a Vigevano, in provincia di Pavia. Il rettile è stato recuperato questa mattina dal tetto di una abitazione.

In autostrada con la Ferrari da Formula 1: seminata la polizia, la scena ripresa dagli automobilisti increduli VIDEO

Con ogni probabilità il pitone, lungo due metri, deve essere fuggito da un rettilario di un appartamento vicino dove era custodito. Nel corso dell'operazione un vigile del fuoco cinquantenne è stato morso e ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici del Pronto soccorso dell'ospedale di Vigevano da dove è stato dimesso con una prognosi di pochi giorni. Comuque il vigile è riuscito a catturare il pitone e ad infilarlo in un sacco. Sulla vicenda sono in corso accertamenti da parte delle autorità.

Pitone albino, le caratteristiche

Il pitone albino è una rara variante del pitone comune e del pitone reale. Le prime informazioni sul pitone albino si hanno negli anni Ottanta quando venne catturato in Africa. Il maschio di pitone albino appena nato pesa poco più di 400 gr. Le caratteristiche fisiche sono quelle previste dalla specie. Appartiene infatti alla famiglia dei boidi e può raggiungere dimensioni molto grandi che però non supera i 4 metri. La prerogativa è uccidere le prede per costrizione in modo da soffocarle, non sono presenti infatti denti avvelenati. Le prede vengono ingoiate per intero, infatti può mangiare mammiferi e uccelli anche di medie dimensioni. Il pitone albino, che detesta la luce, è molto più aggressivo rispetto al pitone tradizionale.


Ultimo aggiornamento: Domenica 14 Agosto 2022, 20:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA