Gucci sale in vetta con The North Face: anima eco e tocchi vintage per la collezione dedicata all'avventura
di Paola Pastorini

Moda, Gucci sale in vetta con The North Face: anima eco e tocchi vintage per la collezione dedicata all'avventura

Gucci sale in vetta con The North Face, il marchio nato nel 1966 e famoso per i suoi articoli pensati per chi ricerca l'avventura.  Anima green, rimandi agli anni 70, la speciale collezione per uomo e donna include abbigliamento, accessori, valigeria e calzature e riflette l'impegno di entrambi i brand a favore dell'ecosostenibilità: per gli articoli da viaggio è stato utilizzato Econyl, un tessuto di nylon proveniente da materiali rigenerati (reti da pesca, tappeti e altri scarti di lavorazione).

Inoltre, la tavola cromatica si ispira agli anni '70 ed è tratta dall'archivio di The North Face.

In collezione giacche, bomber e smanicati imbottiti in piumino d'oca, ma anche camicie, gonne e tute. Mentre gli articoli di valigeria sono sviluppati in otto nuove fantasie. E grande attenzione al packaging: porta abiti, scatole e sacchetti sono frutto di scelte strategiche volte a ridurne l'impatto ambientale in ogni fase della loro produzione. Carta e cartone provengono da foreste gestite in modo sostenibile; la carta è riciclabile al 100%. In più le scatole sono dotate di maniglie, il che evita l'uso di borse shopping.

 

Per promuovere la nuova collaborazione, il direttore creativo di Gucci, Alessandro Michele, ha ideato una campagna realizzata da Daniel Shea e ambientata sulle Alpi. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Dicembre 2020, 15:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA