Tamponi, Ats Milano cambia gli orari degli hub per snellire le code
di Simona Romanò

Tamponi, Ats Milano cambia gli orari degli hub per snellire le code

La corsa ai tamponi non frena. Ma da oggi l’Ats Milano ha introdotto nuove regole, con gli hub che suddividono il flusso di pazienti in due fasce orarie: si va senza prenotazione dopo le ore 15, ma serve sempre la ricetta. Una riorganizzazione per ridurre la pressione sulle farmacie e agevolare chi ha il diritto di fare il test in tempi rapidi e a carica del sistema sanitario.

NUOVI ORARI Fino alle ore 15 possono presentarsi solo i cittadini con prenotazione informatica effettuata dal medico di famiglia, dal pediatra o dalla guardia medica. Dopo le 15, invece, possono presentarsi solo coloro senza prenotazione, a patto che abbiano la documentazione necessaria (ricetta del medico, provvedimento di quarantena-isolamento di Ats, modulo di attestazione di sorveglianza rilasciato dalle scuole per gli studenti). «Abbiamo ascoltato le segnalazioni e i consigli di cittadini, medici e istituzioni per rendere la nostra rete tamponi più fruibile - spiega Walter Bergamaschi, direttore generale di Ats Milano - Che nella quarta onda ha più che triplicata l’offerta». Infatti, «solo nell’ultima settimana i tamponi su prenotazione sono aumentati del 40% e si sono ridotte del 20% le persone con ricetta ma senza appuntamento». Un segnale di riduzione del caos.

CENTRI TAMPONI Sono undici a Milano: i drive degli ospedali San Paolo e San Carlo (aperti fino alle 21 da lunedì a venerdì, fino alle 17 il sabato), di Trenno, del Niguarda; i punti tampone del Sacco, del Policlinico in via Pace, del Golgi Redealli; la Casetta Arcobaleno del Buzzi e i centri dei privati accreditati San Raffaele, Galeazzi e San Giuseppe. L’elenco completo è consultabile sul sito Ats.

CORSIE STUDENTI Da oggi, inoltre, partono le corsie dedicate ai tamponi per la sorveglianza scolastica ai drive di Rho, Trenno e di Codogno. Alunni e operatori scolastici possono comunque presentarsi anche negli altri hub, sempre dopo le 15 e col documento rilasciato dalla scuola. Per info le famiglie possono consultare la pagina Ripartenza scuole sul sito di Ats.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Gennaio 2022, 07:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA