Milano, 28enne trovato morto dentro una piscina pubblica dopo un bagno notturno

Milano, 28enne trovato morto dentro una piscina pubblica dopo un bagno notturno

Un ragazzo di 28 anni, Marco Scarcella, è stato trovato morto, la scorsa notte, dentro una piscina aperta al pubblico a Milano. In base alle prime frammentarie informazioni, una persona ha dato l'allarme verso le 3.20 al 112: nella vasca dell'impianto delle Milanosport di via Sant'Abbondio, alla periferia sud della città, è stato trovato il corpo. Le indagini sono condotte dalla polizia. Al momento tutte le ipotesi sono aperte. Non si esclude che una goliardata - un bagno notturno di amici che hanno scavalcato le mura - possa essersi trasformata in tragedia.
 
 




La persona trovata in piscina è un ragazzo di 28 anni, Marco Scarcella. Non è ancora stata chiarita la dinamica dell'accaduto. Non risultano al momento tracce di violenza sul corpo. Si rafforza quindi l'ipotesi che la morte possa essere dovuta a un malore durante una bravata. Non è così infrequente che durante l'estate si verifichino casi di persone che per scherzo facciano bagni notturni in piscine pubbliche o di club privati.

Venerdì 19 Luglio 2019, 08:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA