Milano, il sondaggio di Demopolis sulle elezioni comunali. In testa Sala e Bernardo

Milano, il sondaggio di Demopolis sulle elezioni comunali. In testa Sala e Bernardo

Manca meno di tre mesi alle votazioni per eleggere il nuovo sindaco di Milano. Dal sondaggio realizzato dall'Istituto Demopolis per Milano Today, emerge che la partita fra i candidati sembra essere ancora aperta. 

 

Il sindaco uscente Beppe Sala (centrosinistra) otterrebbe la fiducia del 45% dei milanesi, mentre per il suo competitor di centrodestra, il medico Luca Bernardo, la percentuale è del 40%. Più basse, invece, le percentuali per Gianluigi Paragone (ItalExit) e Bianca Tedone (Potere al Popolo), supportati rispettivamente dal 10% e 6% dei milanesi. 

 

Stando al sondaggio, la partita elettorale si giocherà tra il sindaco Sala (43 - 49%) e Luca Bernardo (40-46%), che dovrebbero vedersela al ballottaggio per giocarsi la poltrona di primo cittadino.

 

«Gli umori e la motivazione al voto dei cittadini, così come la campagna elettorale per la conquista degli indecisi - afferma il direttore di Demopolis, Pietro Vento - incideranno sull'esito del voto a ottobre».

Inoltre, il sondaggio del Demopolis riguarda anche la priorità d'azione della prossima amministrazione: il 68% dei cittadini ha indicato l'attenzione alle periferie, oltre ad una maggiore sicurezza urbana e al traffico. A seguire, la qualità dell'aria e i servizi sociali e sanitari.


Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Luglio 2021, 08:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA