Scudetto Inter, delirio tifosi: 30mila in piazza Duomo fra gioia e calca. Polemica contro l'assembramento nerazzurro

Video
di Simona Romanò

Undici anni dopo il Triplete, piazza Duomo si è tinta di nerazzurro per lo scudetto numero 19 dell’Inter. La voglia di far festa è stata più forte della paura del contagio, ed è polemica per la folla spesso senza mascherine, ma soprattutto accalcata in piazza Duomo.

 

CAOS DUOMO Trentamila tifosi si sono ammassati in piazza Duomo dalle 17,30, tra fumogeni, bandiere, fuochi d’artificio, l’inno cantato a squarciagola, gli abbracci collettivi fino a sera, gli sfottò agli avversari, soprattutto al Milan. E addio distanziamento e mascherine, nonostante l’appello dello stesso club «a festeggiare in modo responsabile». Una cinquantina ha oltrepassano le transenne intorno alla statua di Vittorio Emanuele e si è arrampicata per sventolare tricolori e bandiere dell’Inter. Alcune migliaia di ultrà si sono radunati invece tra largo Cairoli e piazza Castello. «Ora festeggiamo, al virus ci pensiamo domani», dicono alcuni giovanissimi. In piazza anche famiglie con bambini. Traffico in tilt da Cadorna in poi, con le auto in fila a clacson spiegati. Il club ha festeggiato illuminando la terrazza della sede in via della Liberazione; davanti a un maxischermo hanno gioito i dirigenti, presidente Steven Zhang in testa. 

 

 

 

CONTROLLI Gli agenti in tenuta antisommossa erano anche in Duomo per intervenire in caso di episodi violenti. Poi, l’onda dei tifosi è stata insostenibile e la polizia ha monitorato ai lati.E dopo le 22, scattato il coprifuoco, c’era ancora un centinaio di tifosi in largo Cairoli, disperso dalla polizia senza scontri.

 

POLEMICHE Intasata dai post di milanesi arrabbiati la pagina Fb del sindaco Giuseppe Sala, tifoso nerazzurro. «Milano è una bolgia! Non siete stati in grado di gestire. Vergogna!». All’attacco anche il segretario generale di Confcommercio Marco Barbieri: «In Darsena o in Brera si mettono le transenne anti-assembramenti, in Duomo si riversano in migliaia in modo incontrollato».

 

riproduzione riservata ®


Ultimo aggiornamento: Lunedì 3 Maggio 2021, 09:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA