Sciopero treni e metro, a Milano mattinata da incubo: caos e disagi fino alle 12.45

Sciopero treni e metro, a Milano mattinata da incubo: caos e disagi fino alle 12.45

Con treni e metro bloccati, la mattinata di molti milanesi si è trasformata in un incubo

Mattinata di caos per i milanesi. È iniziato, come previsto a Milano, lo sciopero del trasporto pubblico locale indetto da Cgil Cisl e Uil che si asterranno dal lavoro per quattro ore, dalle 8.45 alle 12.45. Lo ha confermato la polizia locale che segnala contestualmente traffico intenso per le strade del centro ma nessuna particolare criticità.

 

Leggi anche > Milano, lo smog rialza la testa: da oggi i divieti di primo livello

 

 

 

Atm ha confermato che tre linee metropolitane su quattro hanno sospeso il servizio, che riprenderà regolarmente alle 12.45. La M5 infatti funziona nella tratta tra San Siro e Garibaldi.

 

Con treni e metro bloccate, per molti cittadini, questa mattina si è trasformata in un'odissea

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Gennaio 2022, 10:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA