Il Macbeth per 12 giorni a spasso per Milano
di Simona Romanò

Il Macbeth per 12 giorni a spasso per Milano

L’energia del Macbeth di Giuseppe Verdi si respirerà, per sette intensi giorni, ovunque in città, tra carceri, ospedali, centri anziani, casa di accoglienza e perfino all’aeroporto di Malpensa. Torna la “Prima Diffusa” (saltata l’anno scorso a causa della pandemia), che porta la bellezza del Macbeth, diretto da Riccardo Chailly, in tutti i nove Municipi milanesi, dal centro alle periferie. Dalle Manifatture Tabacchi a Mare Culturale Urbano. Dalla Casa della Carità alla Santeria Toscana.

La kermesse, co-progettata da Comune e da Edison, giunta alla decima edizione, offre un programma con oltre 80 eventi gratuiti e aperti a tutti, spalmati dal 1° al 12 dicembre, per approfondire l’opera. E la sera del 7 dicembre, la Prima, seguita in mondovisione, che inaugura la stagione scaligera 2021/2022, sarà trasmessa in diretta in 34 luoghi della città: raggiungerà numerosi spazi simbolici come i teatri della casa di reclusione di Opera, di San Vittore e del carcere minorile Beccaria; la Casa dell’Accoglienza Enzo Jannacci, piuttosto che la Casa della Carità. «Vorrei fare capire che l’opera è per tutti - ha commentato il sovrintendente della Scala, Dominique Meyer, ieri, alla presentazione dell’iniziativa - una parte della società pensa che il mondo dell’opera sia un mondo chiuso ma io sono dalla parte opposta: credo che sia accessibile a tutti e dobbiamo lottare contro l’idea che l’opera sia riservata a una piccola élite».

In dieci anni la “Prima Diffusa” è cresciuta coinvolgendo in tutto oltre 200 mila spettatori e quest’anno saranno disponibili, il 7 dicembre, diecimila posti in più, rispetto al 2019, nelle 34 sale di proiezione dove sarà trasmesso il Macbeth (ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria). «Sarà un’edizione di grande rinascita - ha commentato l’assessore alla Cultura, Tommaso Sacchi - La faremo con grande prudenza, perché non ci siano situazioni rischiose o di incentivo alla diffusione del Covid, saremo quindi scrupolosi nella gestione dei luoghi». “Al Castello di Macbeth” è l’evento che inaugura “Prima Diffusa” 2021: l’appuntamento è al Castello Sforzesco il 1° dicembre alle ore 18. Si tratta di una guida all’ascolto teatralizzata, ideata e curata dall’Accademia della Scala. Il programma completo della “Prima Diffusa” su yesmilano.it/primadiffusa.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Novembre 2021, 11:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA