Cadavere di una donna di 90 anni ripescato nel Naviglio

Cadavere di una donna di 90 anni ripescato nel Naviglio
Il cadavere di una donna di 90 anni è stato recuperato nel Naviglio, a Milano. La scoperta del corpo è avvenuta alle 7.40 su segnalazione di un passante che ha notato la sagoma che galleggiava in Ripa di Porta Ticinese, all'altezza di via Casale verso la Darsena. I vigili del fuoco si sono occupati del recupero. L'ipotesi più accreditata, al momento, è quella del suicidio.
Ultimo aggiornamento: Lunedì 4 Giugno 2018, 13:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA