Lite tra clochard per il cibo della parrocchia: un accoltellato. Arrestato un ventenne

Milano, lite tra clochard per il cibo della parrocchia: un accoltellato. Arrestato un ventenne

Una lite tra clochard, per il cibo della parrocchia, è sfociata in un accoltellamento. È accaduto ieri sera a Milano, in alcuni locali della parrocchia di San Marco: un ventenne è stato denunciato ed un 23enne è stato portato in ospedale.

 

Leggi anche > Fa dichiarare morta la sorella per l'eredità: ma lei è viva e fa la clochard. «Resuscitata» dai passanti

 

Tutto è iniziato intorno alle 20.25 di ieri sera, nella zona centrale di Moscova. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, un ventenne marocchino si sarebbe lamentato perché non riteneva sufficiente la quantità di cibo offerto, finché un altro ospite, un senegalese di 23 anni, lo ha invitato a smetterla. I due hanno iniziato a discutere e il marocchino ha estratto un coltello con cui ha colpito al petto il 23enne. L'uomo è stato trasportato in ospedale e ha riportato una prognosi di 10 giorni, mentre l'aggressore è stato bloccato poco dopo dalla polizia e denunciato con l'accusa di lesioni aggravate. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 4 Maggio 2021, 17:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA