Milano, girava con l'auto "imbottita" di soldi e droga fuori dal centro commerciale: in manette un 38enne marocchino

I carabinieri, verso le 20.30, hanno notato la sua auto ferma nel parcheggio del centro commerciale "La carbonaia" come se fosse in attesa di qualcuno.

Milano, girava con l'auto "imbottita" di soldi e droga fuori dal centro commerciale: in manette un 38enne marocchino

Prima la fuga, poi la cattura. E' finito in manette un uomo di 38 anni, cittadino marocchino irregolare e con precedenti, arrestato lunedì sera a San Vittore Olona con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupfacenti dopo essere stato sorpreso in possesso di oltre un chilo e mezzo di droga. 

Leggi anche > Imane Fadil, nessun responsabile per la morte della testimone chiave del caso Ruby: «Decesso inevitabile, patologia rara e grave»

I carabinieri, verso le 20.30, hanno notato la sua auto ferma nel parcheggio del centro commerciale "La carbonaia" come se fosse in attesa di qualcuno. Appena avvicinatisi, il 38enne è sceso dal veicolo e si è dato alla fuga, ma è stato inseguito e fermato. 

Le forze dell'ordine hanno perquisito la macchina, da un vano nel bagagliaio, trovando 1 chilo e 700 grammi di hashish, oltre che 5.180 euro in contanti. I carabinieri hanno poi scoperto che l'uomo, finito nel carcere di Busto Arsizio, aveva anche ordine di carcerazione del tribunale di Busto per spaccio. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 28 Settembre 2022, 22:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA