Ciak si gira la saga Gucci: Ridley Scott e Lady Gaga per le vie del centro
di Paola Pastorini

Ciak si gira la saga Gucci: il set arriva a Milano, Ridley Scott e Lady Gaga per le vie del centro

 Ciak si gira, è di scena la saga Gucci. Oggi e domani Milano riavvolge il nastro della storia. E ripiomba a quella mattina del 27 marzo 1995 quando Maurizio Gucci, della celebre dinastia della casa di moda fondata da Guccio a Firenze giusto un secolo fa, fu freddato da un killer mentre da casa, in corso Venezia, si stava dirigendo nel suo ufficio di via Palestro. Quattro colpi, di cui uno mortale alla testa e uno al portiere, che rimase ferito. Due anni dopo la ex moglie Patrizia Reggiani finì in cella.

 

Condannata a 26 anni, ne ha trascorsi in carcere a San Vittore 17 e ora ha chiuso i conti con la giustizia. Dei Gucci si occupa Ridley Scott, il regista di Blade Runner, che sta girando per Paramount un film ad alta densità di star. Il cast è formato, tra gli altri, da Al Pacino, Jeremy Irons, Jared Leto, Adam Driver e dalla pop star Lady Gaga, nei panni di Patrizia Reggiani. Il set milanese saranno alcune vie del centro, oggi e domani, tra la Statale, il quadrilatero della moda e via Marina. Il Comune ha autorizzato le riprese disponendo le chiusure ai veicoli.

 

Grande orgoglio di Milano per essere protagonista di un set hollywoodiano anche se le restrizioni anti assembramento impediranno l’assalto dei fan, e anzi creeranno lavoro in più per le forze dell’ordine. Altri luoghi delle riprese sono stati Gressoney, Valle d’Aosta, e Roma (la scorsa settimana). E poi ancora Firenze e il lago di Como. La pellicola è tratta dal romanzo The House of Gucci: a sensitional Story of murder, madness, glamour, and Greed, di Sara Gay Forden, che della famiglia Gucci e dell’azienda diventata uno dei marchi più importanti della moda internazionale.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 10 Marzo 2021, 06:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA