Milano, elezioni. Nuovo candidato sindaco per il centrodestra. Salvini: «Tra i tanti, ha dato la disponibilità anche un primario»

Video

Dopo tante incertezze e candidature assenti, c’è un nome per il candidato sindaco di Milano del centrodestra. A comunicarlo è il leader della Lega Matteo Salvini nell’intervista a Sky Tg 24. Il leader della Lega ha anche aggiunto di avere convocato una riunione a Roma per martedì 6 luglio con gli alleati (Forza Italia, Fratelli d'Italia, Noi con l'Italia, Cambiamo e così via) per formalizzare il tutto.

 

Milano, il sindaco Sala: «Sui carabinieri in Sant'Eustorgio cercare la verità, il razzismo è una cosa seria»

 

«A Milano, - ha dichiarato Salvini - tra i tanti, ha dato la sua disponibilità anche il primario di pediatria di uno storico ospedale, insieme ad altri, uomini di cultura, delle imprese e delle istituzioni, e ad Albertini».

 

Il fatidico primario del Fatebenefratelli sarebbe Luca Bernardo che avrebbe consacrato la sua candidatura, seppur in veste ufficiosa, presentandosi sabato 3 luglio al mercato di via Fauché dove, al gazebo della Lega, ha firmato per presentare i sei referendum sulla giustizia promossi dal Carroccio insieme al Partito Radicale Transnazionale.

 

Nuovo stadio San Siro, Sala: «Cerco di difendere gli interessi dei cittadini»

 

Fratello dell'ex deputato di Forza Italia (e poi del Nuovo Centrodestra) Maurizio, ora passato al Pd, ma dichiara di stimare il sindaco uscente Beppe Sala.


Ultimo aggiornamento: Domenica 4 Luglio 2021, 17:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA