Milano, deruba un turista e ferisce due uomini che volevano bloccarlo: arrestato un marocchino di 22 anni

Aa assistere al furto c'erano due giovani senegalesi, di 19 e 22 anni, entrambi regolari sul territorio nazionale, che hanno subito inseguito il ladro.

Milano, deruba un turista e ferisce due uomini che volevano bloccarlo: arrestato un marocchino di 22 anni

Ha derubato un turista e ferito due uomini che avevano tentato di bloccarlo. E' accusato di rapina e lesioni aggravate un giovane di 22 anni di origine marocchina, arrestato a Milano

Leggi anche > Lite choc con il controllore: «Mi hai offeso, scendi dal treno». Arriva la polizia, la scena in diretta su TikTok

Il ragazzo, senza fissa dimora, incensurato e irregolare sul territorio nazionale, nella serata di ieri ha puntato in piazza Duca D'Aosta, sempre uno dei punti più "problematici" di Milano, un turista 21enne di origine egiziana, cittadino statunitense, appena uscito dalla Stazione Centrale. Con una scusa, lo ha avvicinato e gli ha sottratto il portafoglio contenente 300 euro e 100 dollari, poi lo ha colpito con un pugno al volto così da poter scappare subito. 

Aa assistere al furto c'erano due giovani senegalesi, di 19 e 22 anni, entrambi regolari sul territorio nazionale, che hanno subito inseguito il ladro. Quest'ultimo, preoccupato dai due che l'hanno fermato, ha raccolto da terra un coccio di bottiglia e li ha colpiti con due fendenti, rispettivamente all'addome e a un polso.

L'intervento dei carabinieri del nucleo radiomobile e della compagnia Milano Duomo, unitamente a personale del terzo reggimento "LombardiA", ha consentito di fermare il malfattore e recuperare una parte della refurtiva, che è stata restituita al legittimo proprietario. I due giovani senegalesi sono stati soccorsi e trasportati dal personale del 118 all'ospedale Fatebenefratelli.

Durante l'arresto, il ladro ha accusato un malore per cui è stato prima trasportato prima al Policlinico per accertamenti, per poi essere trasferito al carcere di San Vittore.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 12 Agosto 2022, 14:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA