Milano, sarà un weekend a 39 gradi. Piscine aperte anche di sera

Milano, sarà un weekend a 39 gradi. Piscine aperte anche di sera

di Simona Romanò

Calore apocalittico a Milano con l’anticiclone battezzato appunto Apocalisse 4800. Non frena il caldo record: oggi le massime da bollino arancione, secondo Arpa Lombardia, si attesteranno tra  35 e 38 gradi. E la notte sarà tropicale, mai sotto i 25 gradi. Il picco da allerta rossa sarà toccato nel weekend, quando ci si avvicinerà ai 39,8 gradi, come l’11 agosto 2003, quando si registrò la temperatura più alta nella storia milanese. «Un fortissimo disagio e danni per il fisico che non recupera, perché ormai è circa un mese che l’anticiclone africano staziona sulla nostra città», dicono gli esperti di Arpa.  E i milanesi, a caccia di refrigerio, si danno alla balneazione prendendo d’assalto le piscine, che sono aperte anche di sera per  dei tuffi in notturna.

TUTTI IN VASCA. È boom di ingressi nelle strutture di Milanosport, sparse in città. Famiglie, giovani coppie e comitive di ragazzi  affollano le vasche, facendo registrare, a giugno, 110mila  ingressi totali. E domenica scorsa, nei centri comunali all’aperto, si sono contate 7mila persone. La più frequentata è la Romano, in zona Città Studi, che è ormai simbolo delle estati meneghine e con 45.000 presenze, a giugno, guida indiscussa la prima posizione della più amata. Ora ha lanciato anche l’iniziativa Sunsetpool con la chiusura posticipata alle 21, ogni lunedì, martedì, giovedì e venerdì: l’ingresso, dalle 18, costa 3.50 euro. Chiude alle 21, anziché alle 19, ogni martedì, mercoledì e giovedì anche la Saini, accanto al parco Forlanini, meta di tanti sportivi che hanno corsie dedicate nella vasca olimpionica. E se gli anni scorsi, a luglio, si notava  una diminuzione degli ingressi «quest’estate non è così», spiega Lorenzo Lamperti, direttore generale di Milanosport, complici la calura insopportabile e i tanti cittadini che sono ancora a Milano.

PREVISIONI METEO. Da domani le massime, secondo Arpa, «saranno in aumento, fisse a 38 gradi»: «Una crescita costante fino al weekend», quando presumibilmente si supereranno i 39. E le  nottate saranno torride, con il termometro mai sotto i 23. Purtroppo non  ci sarà il lieve calo delle massime, inizialmente previsto lunedì: per ora, è troppo presto per dire cosa attende i milanesi la prossima settimana. Intanto, gli esperti di Arpa, consigliano ai soggetti «più a rischio come bambini e anziani,  di evitare le attività all’aria aperta generalmente dalle 12 alle 16».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Luglio 2022, 11:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA