Milano, nasconde nel balcone 43 chili di droga

Milano, nasconde nel balcone 43 chili di droga

Un 31enne italiano incensurato è stato arrestato dalla Squadra mobile di Milano dopo essere stato trovato con 43 chilogrammi di marjuana e un chilo di hashish nella sua abitazione di Cinisello Balsamo, nell'hinterland del capoluogo lombardo.

 

Secondo quanto spiegato dagli investigatori della sesta sezione, l'uomo è stato visto muoversi con fare sospetto alle 20 di giovedì sera in via Bernardo Rucellai, in zona Bicocca a Milano ed entrare con una busta della spesa piena in uno stabile e uscirne dopo pochi minuti con la borsa vuota.

 

Fermato per un controllo, prima che risalisse in macchina, all'uomo sono caduti da una tasca dei pantaloni cinquemila euro in contanti di cui non ha saputo spiegare l'origine. Gli agenti hanno quindi deciso di perquisire l'appartamento dove vive e in alcune scatole coperte da un telo in balcone, hanno trovato l'ingente partita di droga.

 

Il sospetto dei poliziotti, diretti dal vicequestore Massimiliano Mazzali, è che i cinquemila euro siano il compenso per la vendita di un chilogrammo di marijuana. Il 31enne è stato processato per direttissima questa mattina.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 5 Marzo 2021, 14:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA