Aggressione in un bar: colpiti due fratelli, fermati quattro rapinatori egiziani

Milano, aggressione in un bar: colpiti due fratelli, fermati quattro rapinatori egiziani

Aggressione al fine di rapinare un bar. E' quanto accaduto questa mattina, in un locale di piazzale Loreto a Milano. Due fratelli siriani di 23 e 24 anni, sono stati colpiti da quattro egiziani, uno dei quali si era impossessato del loro portafogli per poi fuggire all'esterno. 

 

Leggi anche - Milano, serra di marijuana in casa e spaccio di droga via posta: arrestato un 26enne

 

I carabinieri del radiomobile si sono precipitati sul posto e hanno individuato gli aggressori, ancora in fuga, in viale Monza. Il più giovane di loro, un 21enne, aveva con sè il portafogli appena rubato, di seguito restituito ai proprietari. I rapinatori, tutti egiziani di 21, 25, 27 e 32 anni, sono stati arrestati per rapina aggravata e lesioni personali e portati a San Vittore.

Il 23enne, visitato sul posto dal personale sanitario, è stato poi accompagnato in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale Città Studi dove i medici gli hanno riscontrato contusioni al volto e lo hanno trattenuto in osservazione. il 24enne non ha riportato gravi ferite.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 29 Novembre 2021, 18:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA