Nubifragi e fiumi di fango, la Lombardia va sott'acqua. Oggi scatta l'allerta a Milano

Nubifragi e fiumi di fango, la Lombardia va sott'acqua. Oggi scatta l'allerta a Milano

di Simona Romanò

Strade chiuse per allagamenti. Alberi caduti, fango, grandine e smottamenti a Como e Lecco dove la statale dovrebbe aprire oggi. Un nubifragio violento di un'ora, scoppiato mercoledì notte, con una grandinata che sembrava una sassaiola (foto), ha provocato ingenti danni a Como e in parte del territorio provinciale, a partire da Blevio dove aumenta il numero delle famiglie che sono sfollate da un anno. Il paese affacciato sul lago, infatti, era già stato gravemente colpito dalle alluvioni, a luglio dell'anno scorso. Ieri purtroppo il bis: ancora invaso da melma e detriti. Le ruspe coordinate da vigili del fuoco e protezione civile - hanno iniziato a liberare vie e piazze dopo una nottata di terrore. La paura si è fatta sentire anche nella Bergamasca dove due operai sono stati salvati per miracolo mentre sono stati sorpresi dalla piena improvvisa del fiume Serio, quando erano al lavoro su un isolotto tra Nembro e Pradalunga.

COMO «Le zone alluvionate sono le stesse ed erano già sfollate dal luglio dell'anno scorso», spiega il sindaco di Blevio Alberto Trabucci. «I problemi principali riguardano la viabilità, ma ci sono tanti edifici privati danneggiati, perché l'acqua è arrivata dappertutto». I lavori di messa in sicurezza del torrente sono rimasti fermi per le ferie estive: «Per legge le imprese devono far fare le ferie ai dipendenti», aggiunge il primo cittadino, secondo cui «ci sono procedure non compatibili con la necessità della messa in sicurezza del territorio». Rabbia dei residenti: «È bastata un'ora di pioggia per fare il finimondo. Dopo un anno ci risiamo. Che tristezza...». «Faranno mai qualcosa per noi?». L'ira si riversa anche sui social. «Non doveva succedere ancora».
BERGAMO Le piogge hanno causato alcune frane anche nelle valli bergamasche. Due gli smottamenti in Val Taleggio: a Roncaglia di San Giovanni Bianco e all'incrocio per Piazzoli. Uno smottamento anche a Valtorta. Fortunatamente nessun ferito.
ALLERTA MILANO E oggi l'allerta meteo riguarda Milano, dove dalla mattinata sono previsti forti temporali, che dovrebbero concludersi in serata. Il Comune ha attivato il Centro Operativo Comunale per monitorare i livelli di Seveso e Lambro.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 9 Settembre 2022, 08:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA