M4, viaggio nel ventre di Milano. Alla scoperta della stazione Sforza Policlinico VIDEO
di Simona Romanò

M4, viaggio nel ventre di Milano. Alla scoperta della stazione Sforza Policlinico VIDEO

M4, viaggio nel ventre della nuova linea metropolitana di Milano. Alla scoperta della stazione Sforza Policlinico, strategica perché dirimpetto al Policlinico milanese e sul retro dell'Università degli studi.

«Nei prossimi mesi inizierà a viaggiare la M4, che si completerà a fine 2023, la quinta linea metropolitana che unisce la citta da est a ovest e collega l’aeroporto di Linate a San Cristoforo – dice l’assessore alla Mobilità Marco Granelli, anticipando il video - Ma nello stesso tempo stiamo lavorando a numerosi prolungamenti di metropolitane e metrotranvie».

 

 

Il Comune di Milano tira dritto sul nuovo piano del trasporto pubblico: «Nel 2030 – spiega Granelli - avremo oltre il 50% di chilometri di rete in più e passeremo dagli attuali 127 a 195 chilometri: la M1 a Monza Bettola; la M1 a Baggio Olmi; le metrotranvie della Brianza Limbiate e Desio-Seregno, la metrotranvia nord (tram 7) fino ad Adriano e Gobba, ma anche al Pronto soccorso dell’Ospedale di Niguarda; la metrotranvia tra Repetti M4 e Rogoredo M3 e poi fino alla M5 a Monza». Costi? «Sono tutte opere progettate e finanziate con circa 2 miliardi di euro: ora si tratta di realizzarle e portarle a compimento», conclude Granelli.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 5 Maggio 2021, 18:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA