La Lombardia è la prima regione a superare l'80% di vaccinati. La Moratti esulta: «Proteggiamoci»

La Lombardia è la prima regione a superare l'80% di vaccinati. La Moratti esulta: «Proteggiamoci»

Da regione più colpita dalla pandemia di coronavirus, nella prima ondata ma non solo, a prima a superare l'80% di vaccinati. «Oggi la Lombardia raggiunge l'obiettivo fissato da Figliuolo dell'80% della propria popolazione con più di 12 anni con vaccinazione completa. Siamo la prima regione ad arrivare a questo traguardo», ha scritto sul suo profilo Twitter la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti.

 

«Grazie a tutti gli operatori e ai cittadini lombardi - aggiunge Moratti -. Vacciniamoci, proteggiamoci!». «Vaccinazioni, che traguardo per la Lombardia!», ribadisce la vicepresidente, invece su Facebook, che aggiunge: «Proseguono intanto le adesioni che nella nostra Regione hanno toccato la media dell'87%, con punte del 96% (per gli over 80), del 93% per gli over 60 e del 82% per la fascia tra i 12 e 29 anni».

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Settembre 2021, 12:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA