Inter, sabato la festa scudetto fuori da San Siro: ma a numero chiuso. Il piano della prefettura

Video

Inter, festa scudetto per la squadra sabato prossimo fuori dallo stadio di San Siro ma contingentato con circa tremila tifosi presenti: è questo l'orientamento uscito nella riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza presieduto questa mattina dal prefetto di Milano Renato Saccone in vista della partita Inter-Sampdoria, primo match casalingo dei neroazzurri da quando si sono laureati campioni d'Italia. Un modo quindi per permettere i festeggiamenti ma evitando gli assembramenti che si sono verificati domenica scorsa. Per mettere a punto i dettagli il prefetto ha in agenda una serie di incontri, incluso quello con i rappresentanti dell'Inter.

 

Festa Inter in Duomo, il commento del direttore Davide Desario: «Se lo Stato abdica alla gioia dei tifosi sulla pelle degli altri»

 

Nessuna 'zona rossa sarà istituita a Milano sabato 8 maggio, in occasione della prossima partita in casa dell'Inter e in vista dei festeggiamenti per la vittoria dello scudetto. Lo assicura la prefettura, spiegando che, tuttavia, «nelle aree attigue alla zona di San Siro vigerà il divieto di vendita e somministrazione di alcolici in vetro e lattine, fatta eccezione per gli esercizi di ristorazione. Analogo provvedimento sarà vigente in zona Duomo, che sarà inotre presidiata dalle forze dell'ordine in funzione di prevenzione antiassembramento». L'impegno su queste aree, avverte la prefettura, «si aggiunge a quello già attuato lo scorso fine settimana -che resta invariato- nelle zone della movida, Darsena, Colonne di San Lorenzo / Corso di Porta Ticinese, Corso Como / Garibaldi, Corso Sempione / Arco della Pace, Brera».

 

 

 

 

Intanto, dopo la vittoria dello scudetto l'Inter si ritrova ad Appiano Gentile, una occasione per festeggiare insieme: Conte è stato portato in trionfo e sollevato da tutti i suoi giocatori sotto gli occhi del presidente Steven Zhang e di tutta la dirigenza nerazzurra, come testimoniato dalle immagini postate sui social. C'è la maglietta celebrativa, col nuovo logo e la scritta 'I M scudetto, campioni d'Italia 2021'. Un brindisi e cori da stadio in mezzo al campo con Conte e Zhang protagonisti.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 7 Maggio 2021, 07:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA